Pubblicato in: Giornalismo

Il Partito Democratico è…


…una necessità,
…un vezzo dei radical-chic,
…l’inafferrabile leggerezza del…nulla,
…partito?
…democratico?
…un dolce,
…il sogno di una notte di mezza estate,
…un neologismo ben studiato per dire…
…’zzo ne so?
…domande più intelligenti mai, eh?

fate i bambini kattivissimi!

love,
sVeVa

Autore:

SVEVA è arrivata anche qui... c'era da immaginarselo. Intanto, la frase che meglio la descrive è: "Quando faccio la brava sono molto brava, quando faccio la cattiva sono meglio". (Mae West)

Un pensiero riguardo “Il Partito Democratico è…

  1. Come … cosa è il Partito Democratico? E’ lo “zombie” della rinata D.C.
    Come la D.C. ha le sue correnti, che saranno l’un contro l’altra armate: come può un D.S. appena appena normale non scontrarsi con personaggi tipo Bobba o Binetti? Come è possibile pensare che un D.S. appena appena un po’ di sinistra non trovi qualcosa di stonato in tante intenzioni “Amerikane” (per usare una dicitura sessantottina) del Segretario “Walterone”?
    In sostanza è nato un partito di C.C.S.E. (Centro-Centro-Sin-Estra) o, a scelta, di C.C.D.I. (Centro-Centro-Dest-Istra).
    Roderigo

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.