Pubblicato in: Giornalismo

Salviamo Una Città, chiudo con le good news dell’anno


Stamattina ricevo nella casella e-mail e oggi volentieri ripubblico:

Nel farvi i nostri auguri di buon anno, cogliamo l’occasione per aggiornarvi sull’andamento della campagna di sostegno che abbiamo lanciato in un momento di difficoltà della nostra rivista.

Siamo molto contenti della risposta al nostro appello. Abbiamo ricevuto circa 230 nuovi abbonamenti, tra “primi ingressi” e regali da abbonati, più 51 abbonamenti sostenitori. Possiamo dire di essere già oltre la metà dell’obiettivo che ci siamo proposti.

Continueremo ad aggiornarvi sull’andamento della campagna; di nuovo, a tutti, auguri e grazie.

La redazione

Per gli abbonamenti:
-abbonamento “primo ingresso” 30 €
-abbonamento-regalo 30 €

http://www.unacitta.it/newsite/abbonamentinew.asp

Per ricevere una copia-saggio in omaggio, è sufficiente mandare il proprio indirizzo.

Si può anche sfogliare il n.234 della rivista a questo indirizzo: https://redazioneunacitta.files.wordpress.com/2016/11/unacittacc80-234-flip.pdf

Modalità di pagamento:

-Cc. postale n. 12405478 – Una Città Soc. Coop., via Duca Valentino 11, 47121 Forlì.
-Bonifico bancario sul conto intestato a Una Città Soc. Coop. presso la Cassa dei Risparmi di Forlì e della Romagna – IBAN IT84W0601013222100000003026
-tramite internet (www.unacitta.it) aprendo la pagina http://www.unacitta.it/newsite/abbonamentinew.asp?m=5

Buon Anno a tutti, svevanettiani UnaCittadine, UnaCittadini ed esseri di AltroQuando. Al prossimo anno!

Sveva (aka sV3vA)

Pubblicato in: Correttezza, Cultura, Donne, facebook, Giornalismo, Libertà di espressione, Milano, Sveva Stallone, Una Città

Una Città per conoscere, crescere, cambiare. E perché no, iniziare bene il 2017


Non si inizia un post con una negazione: non è bello (e due), non lo faccio mai (e tre). Ma, svevanettiani, qui c’è Una Città da salvare, mica paglia, cozze, pizze e fichi.

Così, come sola Admin e autrice del Corriere della Sveva  vi chiedo di seguire il link di Una Città, la rivista on-line, ma anche cartacea che si ostina a dire qualcosa, a far pensare, dove “le domande vengono prima delle risposte”, cosa assai rara di questi tempi.

Insomma, una bella rivista di interviste e approfondimenti tutta da leggere, dove immagini in bianco e nero completano la pubblicazione che dice sempre qualcosa in modo preciso, magari pescando nel passato per puntualizzare meglio il presente.

Tutta roba che richiede un abbonamento per sapere di cosa sto parlando e di modalità ce ne sono diverse. Non siate timidi, tanto nella vostra città ci vivete già. Di certo, questa è meglio e per iniziare il 2017 bisogna fare qualcosa di nuovo…

Pubblicato in: amicizia, domenica, Donne, facebook, Fotografia, Giornalismo, Milano, Naviglio, Resistenza

Parva Domus, magna quies


In una casa così piccola, come riuscire a farci stare una vita? Volontà, necessità, voglia di crescere in 25 mq di libertà (forse 28, soppalcati 30). E Babbo NatAlien questa volta, arrampicato sulla cucina per ricordarsi dello Spazio.

( … E di lasciarmi qualche regalino sotto l’albero).

sV3vA