Una mosca cerca di uscire, io di stare dentro


Una mosca dispettosa, grossa, grassa, ronzante, vuole uscire dalla porta e continua a dare testate contro il vetro. Col cavolo che le apro!

Fuori minimo minimo ci sono 3-4 gradi, siamo a 1700 metri, in un Osservatorio Astronomico.

Le cose non vanno bene alla mia famiglia, a mia sorella, a noi due, al nostro matrimonio… c’è gente che spinge da tutte le parti, alcuni pensano ch’io non sappia fare due più due, devo organizzare grandi cose e partire da passi piccolissimi. Il che sembra sempre semplice, ma vi sfido, comuni mortali… .

E tutto per cambiare Regione, stare con la persona che amo e FINALMENTE avere la MIA (che dico… la NOSTRA!) vita.

“Però la risposta è semplice: uscire dove c’è scritto USCITA e non ENTRATA”, direbbe un caro Amico.

sV3vA

Ciao, gennaio 2018! Vuoi essere mio amico?


img_20171020_1725241380264593.jpgSei appena arrivato e già mi stai simpatico. Il fidanzato astrostellare è quasi guarito, io sono guarita, sto per tornare nelle Terre di Mezzo e a parte il brutto momento passato per l’operazione dell’astrofidanzato di cui sopra, tra poco tutto rientrerà nelle caselle giuste.

Già pagato affitto, luce, biglietto di rientro. L’anno si è chiuso bene e si è aperto benissimo. Ecco, i momenti belli e gli amici belli me li ricordo tutti.Vivi nel momento, tutto fino alla fine. Vivi quel momento, tutto senza lasciarlo scappare… .

14657360_10211321623666006_4615603666765129333_n

Certo, gennaio 2018 nonché nuovo amico, non ti sto dicendo nulla di che. E però… però devo dirti che una cosa l’hai vanificata quasi al compimento. Eravamo al termine dei 60 crediti, li avevo quasi fatti tutti, quasi tutti. Poi l’iscrizione al portale Ue e l’infinita attesa (infinita infinita infinita infinita) al completamento della registrazione. Attendo ancora adesso. Ne avevo accumulati 50. Peccato, davvero peccato.

 

Vabbuò, non me la prenderò più per nulla al mondo. Quest’anno sarai meraviglioso.

Sierra Victor Echo Victor Alfa

Iu2Cdx