Pubblicato in: Albino Carbognani, amicizia, Astronomia, Astronomia, astronomico, blog, caffè, Cultura, Donne, facebook, Giornalismo, Matrimonio, spostamenti, Sveva Stallone, Valle d'Aosta, viaggi, Viaggi, Vivere

Il mio primo saluto alla Valle d’Aosta


Ciao Valle, avrò tempo per salutarti: magari non tutto quello che ho avuto per cercare di stare con te, ma alla fine sei mesi non sono pochi.

Dopo il Comune, sulla via del borgo

Mi rimarrai nel cuore per un sacco di buoni motivi: il matrimonio, i nuovi amici, i posti che ho visto assieme a loro e a mio marito. La vita, insomma. Quindi cara Valle d’Aosta, eccoti il mio primo ciao: ce ne saranno altri da qui all’inizio della nuova vita, così mi scatenerò un po’. Per ora ti lascio un paio di foto, prese in momenti diversi, sul camminar del borgo e sulla pista ciclabile. sV3vA

La mucca Felicina a fianco della pista ciclabile

Autore:

SVEVA è arrivata anche qui... c'era da immaginarselo. Intanto, la frase che meglio la descrive è: "Quando faccio la brava sono molto brava, quando faccio la cattiva sono meglio". (Mae West)