Pubblicato in: Albino Carbognani, Astronauti, Astronautica, blog, Cultura, Donne, Fabrizio Stallone, facebook, Giornalismo, Nicoletta Stallone, scienza, Spazio, Stati Uniti, Sveva Stallone, Uno, Viaggi

July 20, 1969: One Giant Leap For Mankind. Quando il mondo intero si fermò con lo sguardo verso l’alto.


Un post che magari si perderà tra i tanti dedicati al 50° dello sbarco lunare, ma con qualcosa in più. Sul sito della NASA (National Aeronautics and Space Administration) c’è il filmato originale dell’impresa più grande dell’umanità e per chi in quei giorni non era nemmeno in “mente dei”, ho deciso di pubblicarlo. Così com’è, come lo hanno trasmesso i nostri apparecchi tv dell’epoca, in bianco e nero sgranato, così come le nostre menti lo hanno fotografato. Fotogramma per fotogramma.

Il giorno dopo segnerà la storia di tutti i “day after”: il 21 luglio avrebbe aperto con una corsa mai vista verso un totale di sette missioni (Apollo 11 compresa e contando anche la missione di Apollo 13, mai arrivata sulla Luna), terminata nel 1972, con l’ultimo uomo a camminare sul nostro Satellite, Eugene Cernan (“Gene”, morto nel 2017).

Un paio di curiosità poi vi lascio alla Storia: in tutto il mondo sono state solo 12 le persone a camminare sul suolo del nostro Satellite e, naturalmente, l’impronta che tutti abbiamo in mente – quella lasciata da Neil Armstrong dopo aver pronunciato la frase più importante del mondo (“E’ un piccolo passo per l’Uomo, un grande balzo per l’Umanità”) non c’è più: cancellata dai passi fatti tutti attorno al LEM (Lunar EXCURSION Module – Modulo di Escursione Lunare) da Edwin Eugene “Buzz” Aldrin, sceso venti minuti dopo Armstrong.


E ora mettetevi seduti e godetevi l’atterraggio*. Siamo arrivati!

At 10:56 p.m. EDT Neil Armstrong is ready to plant the first human foot on another world. With more than half a billion people watching on television, he climbs down the ladder and proclaims: ‘That’s one small step for a man, one giant leap for mankind.’

Sorgente: July 20, 1969: One Giant Leap For Mankind

Vi lascio con altre due cose interessanti:

https://www.nasa.gov/press-release/nasa-celebrates-50th-anniversary-of-historic-moon-landing-with-live-tv-broadcast

Il link appena sopra è la celebrazione del 50° anniversario che l’Amministrazione Spaziale Statunitense dedica all’evento… Fateci un salto!

https://apolloinrealtime.org/11/mobile/

Questo link, invece, me lo ha segnalato un caro amico – Tommaso – che conosce la mia passione per la missione lunare. Di meglio per il 50° non potevo ricevere, lo condivido con voi. Provatelo. Ne rimarrete stupiti!

Sveva Stallone (21 luglio 1969, otto anni e spiccioli. Mi ricordo tutto e sì, anche io sognavo di diventare astronauta).

*Si chiama atterraggio, non è un errore. Il LUNAR EXCURSION MODULE è atterrato sulla Luna, non allunato.