Pubblicato in: Aggiornamenti, Albino Carbognani, caffè, facebook, Giornalismo, IN RIGA EDIZIONI, Loiano, sito svevanet, spostamenti, Sveva Stallone, viaggi

Firenze, qualche ora al museo Galileo Galilei


Da Loiano a Firenze col treno ci si mette più o meno un’ora e mezza. Presentazione del libro di Al sul luogo toscano prevista per qualche ora più tardi, così il mio gentil consorte coglie l’occasione per portarmi a visitare il museo Galileo Galilei. Ne rimango folgorata.

QUALCHE IMMAGINE, POUR VOUS

Nelle immagini che seguono: il busto di Galileo, il dito indice di Galileo Galilei (e il suo dente, che non si vede), i telescopi di Galileo, il dito medio con l’iscrizione latina, vari telescopi, una delle rappresentazioni della sfera celeste, l’enorme sfera armillare di un paio di metri al centro della sala, il particolare del treppiede su cui poggia la sfera, un astrolabio e alcuni strumenti di misura.

Se vi trovate a girare per Firenze, un salto è d’uopo. Non ne rimarrete delusi.

Alla prossima, gals and fellas!

Sveva

Autore:

SVEVA è arrivata anche qui... c'era da immaginarselo. Intanto, la frase che meglio la descrive è: "Quando faccio la brava sono molto brava, quando faccio la cattiva sono meglio". (Mae West)